Storia del Club

OMOLOGAZIONE DEL CLUB 25 APRILE 1986

CHARTER  14 GIUGNO 1986

 

Nel mese di aprile del 1986 un gruppo di diciannove uomini, su invito dei Lions Club dell’Alto Canavese e di Ivrea, si è riunito per dare origine al Lions Club Caluso Canavese Sud Est con l’obiettivo di dare vita ad un nuovo Club che volontariamente si adoperasse per il bene civico della comunità cercando di rispondere ai bisogni umanitari secondo il codice dell’etica lionistica.

Negli anni successivi il Club si è incrementato di Soci fino a superare il raddoppio del numero dei fondatori.

Negli oltre trent’anni di vita del Club, vari sono stati gli interventi a favore delle Comunità e Associazioni nell’area territoriale operativa le cui azioni principali sono state dirette a:

  • iniziative verso le scuole;
  • aiuti ai bambini del Burkina Faso e di Haiti;
  • organizzazione di giornate dedicate alla prevenzione sanitaria;
  • raccolta degli occhiali usati per l’offerta del
    materiale al terzo mondo dopo la loro riparazione
    e riattivazione degli strumenti per migliorare la
    vista agli ipovedenti;
  • raccolta di buste affrancate usate che col
    ricavato dalla vendita dei francobolli si acquistano
    medicinali e/o materiale scolastico per i bambini
    del Burkina Faso e, dopo il disastroso terremoto
    per quelli di Haiti, grazie alla collaborazione
    operativa dei frati Camilliani di Torino;
  • organizzazione di manifestazioni sportive e
    culturali per la raccolta fondi destinati alle finalità
    lionistiche.


 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più