24/11/2019 - L.C. Torino Augusta Taurinorum: Dalle mafie “Nostrane” alle mafie “Nigeriane” La Sezione Catturandi – Le Nuove mafie – La promozione della legalità L’impegno di un Servitore dello Stato

Il L.C. Torino Augusta Taurinorum propone domenica 24 novembre 2019, alle ore 20:00, presso l'ANMI - Associazione Nazionale Marinai d'Italia (viale Marinai d'Italia, 1 - Torino) la cena con conferenza dal titolo "Dalle mafie 'Nostrane' alle mafie 'Nigeriane'. La Sezione Catturandi - Le Nuove mafie - La promozione della legalità. L’impegno di un servitore dello Stato".
Relatore sarà il poliziotto/scrittore I.M.D. (vice ispettore Polizia di Stato di Palermo).


I.M.D.
Vice ispettore della polizia di Stato, fa parte dei quadri direttivi del S.I.A.P. ed ha lavorato per quasi 20 anni (dal 1995 al 2013) presso la sezione "Catturandi" della squadra Mobile di Palermo.
Oggi presta servizio presso la sezione "criminalità straniera" della medesima squadra Mobile. Ha partecipato agli arresti di latitanti del calibro di Bernardo Provenzano, Giovanni Brusca, Pietro Aglieri, Salvatore e Sandro Lo Piccolo, Gianni Nicchi ed altri. Pluridecorato, è stato promosso per ben tre volte al grado successivo per merito straordinario. Nel 2010, a Roma, gli è stato assegnato il Premio Nazionale Paolo Borsellino per l’impegno profuso in difesa e per la promozione dei valori della libertà, della democrazia e della legalità.
I.M.D. è da anni impegnato in una massiccia campagna di sensibilizzazione dei giovani sui temi della legalità e della lotta alle mafie. Per questo nel 2012 ha fondato l’associazione no profit "100x100 in movimento", che fa parte della rete "100 passi", sulle orme di Peppino Impastato, della quale è presidente onorario. Questo percorso sulla diffusione della legalità si è inoltre arricchito dalla realizzazione di una Biblioteca sociale, intitolata a Nino Agostino e Ida Castelluccio (assassinati il 5 agosto del 1989), sita in via Sgarlata 22 a Palermo ed inaugurata sabato 4 agosto 2018. Una biblioteca multimediale, un presidio di legalità, usufruibile sia da grandi che da bambini, con un catalogo di testi tematici (con particolare riguardo alle mafie, alla storia e all’arte), libri per ragazzi e la collezione di fumetti di Tex, che Nino Agostino amava. Un luogo di incontro, di scambio culturale, di promozione del cambiamento; un luogo di memoria attiva e partecipata.

Programma: ore 20:10 cena - ore 22:00 conferenza - termine serata previsto ore 23:30

Costo cena: € 28,00 - parte della quota sarà destinata a favore della Biblioteca sociale di Palermo, intitolata a Nino Agostino e Ida Castelluccio Vittime della mafia

Per informazioni e prenotazioni (entro martedì 19/11/2019):
Presidente Dario Tarozzi, dario.tarozzi@fastwebnet.it
Cerimoniere Manfredo Barberis: mbarberis2002@libero.it 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più