26/09/2017 - L.C. Torino Valentino Futura, Torino Host, Torino Cittadella, Torino Cittadella Ducale, Torino Crocetta Duca d’Aosta, Torino Due, Torino Europa, Torino Monviso, Torino Stupinigi, Torino Superga: "Concerto per il futuro"

Martedì 26/9/2017, alle ore 20:45, presso il Teatro Piccolo Regio di Torino, il Lions club Torino Valentino Futura in intermeeting con i Lions club Torino Host, Torino Cittadella, Torino Cittadella Ducale, Torino Crocetta Duca d’Aosta, Torino Due, Torino Europa, Torino Monviso, Torino Stupinigi, Torino Superga e in collaborazione con l’associazione jazz manouche "Django Reinhardt" presenta il "Concerto per il Futuro".
L’idea nasce dall'incontro con il gruppo jazz manouche "Accordi Disaccordi" che immediatamente ha dato la sua disponibilità a partecipare ad una serata musicale con il duplice obiettivo di raccogliere fondi per una borsa-lavoro da destinare ad un giovane del Politecnico di Torino coinvolto nel progetto "Emergenza lavoro giovani" realizzato dai Lions e di avvicinare un maggior pubblico al genere jazz manouche (scopo dell’associazione jazz manouche "Django Reinhardt").
Il repertorio che si intende proporre alterna alcuni brani gipsy jazz, swing e anche jazz, tutti di facile ascolto, molto orecchiabili e abitualmente apprezzati dagli spettatori di ogni età sia esperti che senza un particolare background musicale alle spalle.

Il jazz manouche è uno stile del jazz caratterizzato da un sound melodico e cadenzato, ottenuto principalmente utilizzando gli strumenti a corda (chitarre, contrabbassi e violini su tutti), tipici delle band gitane. Questo genere ha origine dalla figura leggendaria del chitarrista gitano Django Reinhardt (Liberchies, 23 gennaio 1910 - Samois-sur-Seine, 16 maggio 1953), considerato l'ideatore e il suo massimo esponente. Dall'unione tra il primo jazz e swing americano in arrivo da oltreoceano con il valse musette francese e le tradizioni gitane nascono nuove sonorità che oggi vantano migliaia di estimatori in tutto il mondo. È in Francia, a metà degli anni trenta, che si sviluppano i primi importanti progetti. Dopo la morte del suo ideatore, il gipsy jazz continua il suo prolifico cammino per tutto il '900 fino ai giorni nostri attraverso artisti che raggiungono fama internazionale che ne caratterizzano e arricchiscono il percorso.

La band "Accordi Disaccordi" (www.accordidisaccordi.com) è un trio nato agli inizi del 2012 composto da Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da Elia Lasorsa al contrabbasso. Un progetto italiano molto attivo nel panorama swing nazionale ed internazionale che si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni Trenta.
Insieme a loro si esibiranno le cantanti Valentina Nicolotti, Denise Gueye, il mezzosoprano Chiara Osella e il clarinettista Simone Arlorio che renderanno il programma della serata ancora più variegato e suggestivo.

Per informazioni e richiesta posti:
Severino Canavera, Presidente L.C. Torino Valentino Futura seve60@gmail.com - 334 7537917

Gli inviti possono essere ritirati anche presso:
BUOSI Concept Store ed Enoteca - via Privata Angrogna 16, Torino
BUOSI Flagship Store - corso Re Umberto 11, Torino
CHIUSANO & C. Immobiliare - via Pastrengo 29, Torino (tel. 011 5682858, chiedere di Carlotta)

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più