• Cani Guida

    Nato a Milano nel 1959, il servizio cani guida per ciechi dei Lions dal 1975 opera a Limbiate con 12 campi di addestramento e 72 box singoli per ospitare i cani.

  • Libro Parlato Lions

    “Donare l’emozione di un libro anche a chi non può leggere!” è in sintesi lo scopo del “Libro Parlato Lions”, dal 2006 dichiarato “Service Nazionale Permanente” dei Lions Italiani.

  • C'è un Lions con te

    Il progetto avviato dal Distretto LIONS 108-Ia1 per facilitare l'inserimento nel mondo del lavoro di giovani tra 18 e 29 anni. L’obiettivo è migliorare la qualità dei percorsi di orientamento/inserimento al lavoro tramite l’apporto delle competenze di un gruppo di socie e soci Lions in funzione di consulenti e mentori.
    Giovedì 5 ottobre 2017, ore 14:30 - "IO LAVORO" (Lingotto Fiere Torino, stand Città di Torino servizio Informagiovani):
    workshop di presentazione.

  • I Lions italiani con i Bambini nel Bisogno O.N.L.U.S.

    "I Lions Italiani con i Bambini nel Bisogno - Children in need", la ONLUS costituita sulla base del progetto Multidistrettuale dei Lions Club italiani "Tutti a Scuola in Burkina Faso": un grande impegno di solidarietà per combattere la piaga dell’analfabetismo in una delle zone più povere del mondo.

  • Just the woman I am 2018

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Area Lotta alla Fame

Coordinatore: Mario Blanco
Referente LEO: Nicoletta Mugnai

 

Nel corso dell’anno del Centenario 2016-17 sono state prese le seguenti iniziative:

I. Progetti di raccolte alimentari
In alcune aree del Distretto ed in collaborazione con alcune catene di Supermercati, sono stati organizzati, eventi per la raccolta, il recupero e la successiva donazione di prodotti, dove oltre 280 volontari Lions sono “scesi in campo” con i Giubbotti Gialli donando il proprio tempo e creando visibilità verso il mondo esterno.
In particolare i L.C. Augusta Taurinorum e Torino La Mole hanno partecipato alla raccolta alimentare presso il Carrefour e a quella presso la Crai.
Elenco alcuni Lions Club che hanno partecipato alla raccolta presso i punti vendita CRAI:
1) Torino Principe Eugenio (8 partecipanti)
2) Torino La Mole
3) Torino Taurasia
4) Torino Augusta Taurinorum
5) Torino Due
6) Torino Collina
7) Rivoli Castello
8) Candia Lago (6 partecipanti)
9) Torino Pietro Micca
10) Torino Sabauda
11) Torino Stupinigi
12) Torino Castello
13) Torino Monviso
14) Torino Valentino Futura
15) Torino Crocetta duca D’Aosta,
16) Torino Host
17) Chivasso Duomo (10 partecipanti)
18) Chivasso Host. (10 partecipanti)
19) Villarbasse (Satellite)
20) Ciriè d'Oria (2 partecipanti)
21) Collegno Certosa Reale (10 partecipanti)
22) Leo Club Caluso (1 partecipante)
Sono stati presidiati oltre 30 punti vendita e raccolti 12 pallets di prodotti e per un peso complessivo di oltre 3 tonnellate ed un valore stimato in termini economici di circa € 12.000,00 (media ponderata per tipologia di prodotti per l’infanzia).
Elenco alcune delle organizzazioni caritatevoli che sono state aiutate a seguito delle raccolte effettuate:
1) CARITAS - Parrocchie di:
• Chivasso,
• Strambino,
• San Giorgio C.se
• San Giusto C.se,
• Strambino,
• Brusasco,
• Cavagnolo,
• Val Cerrina,
• Ciriè.

2) ULAOP Onlus
3) Radio Soccorso Sociale ONLUS
4) CAV di Nichelino Onlus
5) CAV di Rivoli Onlus
6) Forum del Volontariato Onlus
7) Cooperativa Valdocco Onlus
8) Colazione Insieme Onlus


II. Assistenza alle mense dei poveri
In alcune strutture dedicate alla ospitalità notturna per i senza tetto, sono stati organizzati eventi per la distribuzione gratuita di pasti in accordo con le istituzioni.
1) Progetto “Colazione Solidale Allargata”
Il coordinatore dell’area fame Mario Blanco ha promosso questo progetto. Il primo evento è stato organizzato il 9 Aprile u.s. , nella stessa giornata è stato siglato un “Protocollo d’intesa” triennale rinnovabile con il “Forum del Volontariato” con l’obiettivo di fornire la colazione tutte le mattine nella casa di Via Ghedini, 6 che ospita ogni notte circa 50 persone in difficoltà.
Sono già state donate quattro piastre di cottura a induzione e, a breve, saranno ancora donati una lavastoviglie ed un forno a microonde. Tutti gli elettrodomestici menzionati sono nuovi per ottemperare alle norme di sicurezza e di garanzia vigenti all’interno della struttura.
Molti Lions Club del Distretto hanno collaborato e dato la loro adesione per contribuire anche in futuro alle spese, sia con versamenti in denaro che con materiali.

1) Progetto di collaborazione con ONLUS “Colazione Insieme”
Il Lions Club Augusta Taurinorum, ha sponsorizzato l’Associazione “Colazione Insieme” Onlus che si occupa del dormitorio di corso Tazzoli servendo la colazione gratuita ogni domenica tramite tre volontari e fornendo materie prime per il resto della settimana. Inoltre organizzano pasti per le principali festività annuali (Natale e Capodanno.)

III. Assistenza anziani e famiglie con bambini in stato di disagio

1) Il L.C. Collegno Certosa Reale, attraverso l’iniziativa raccolta fondi “Collegno in bancarella” ha donato buoni spesa alle famiglie in difficoltà.
2) In occasione della "Settimana mondiale per la lotta alla fame ed alla povertà" indetta dai Lions dal 10 al 16 gennaio, il Lions Club Rivoli Castello, grazie alla collaborazione con la Coop di Rivoli, ha ottenuto la possibilità di donare 70 buoni spesa del valore di 20 euro ciascuno alle famiglie in difficoltà con bambini piccoli.
3) Il Lions Club Novara Ticino ha inventato il “Chiosco della solidarietà” che ha come obiettivo la donazione a persone svantaggiate, di cibo, soddisfacendo così i loro bisogni primari. L’iniziativa è stata finanziata istituendo una mostra d’arte nel Palazzo del Broletto denominata “100 opere per 100 anni di Lions”.
Sono state esposte 117 opere di 58 artisti, 61 delle quali donate.

4) Continua inoltre ormai da anni l’attività “Bambini nuovi poveri” Onlus con la quale collaborano molti L.C Club del Distretto. La collaborazione con alcune organizzazioni caritatevoli, provvede a fornire materiali idonei per sopperire alle necessità più urgenti per famiglie in difficoltà.

IV. Conferenze di Promozione all’educazione alimentare
Sono state organizzate conferenze e workshop relativi alla Educazione Alimentare con la partecipazione di illustri nutrizionisti.
In particolare va segnalato il L.C. Torino New Century che ha deciso di approfondire l'argomento dell'agricoltura cosiddetta sostenibile organizzando un interessante convegno di approfondimento sul tema “L’AGROECOLOGIA PUO’ ESSERE UNO STRUMENTO PER ALLEVIARE LA FAME?” condotta dal Prof. Stefano Zamagni.

Notizie dal Multidistretto

Notizie dai Club del Distretto 108 Ia1

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più