• Just the woman I am 2019

    Lions e Leo partecipano alla marcia per la parità di genere organizzata dal CUS Torino.
    Modulo di iscrizione.

  • Cani Guida

    Nato a Milano nel 1959, il servizio cani guida per ciechi dei Lions dal 1975 opera a Limbiate con 12 campi di addestramento e 72 box singoli per ospitare i cani.

  • C'è un Lions con te

    Il progetto, avviato da soci del Distretto Lions 108-Ia1 per facilitare l'inserimento nel mondo del lavoro di giovani, ha l'obiettivo di migliorare la qualità dei percorsi di orientamento/inserimento al lavoro tramite l'apporto delle competenze di un gruppo di socie e soci Lions in funzioni di consulenti e mentori.

  • Libro Parlato Lions

    “Donare l’emozione di un libro anche a chi non può leggere!” è in sintesi lo scopo del “Libro Parlato Lions”, dal 2006 dichiarato “Service Nazionale Permanente” dei Lions Italiani.

  • I Lions italiani con i Bambini nel Bisogno O.N.L.U.S.

    "I Lions Italiani con i Bambini nel Bisogno - Children in need", la ONLUS costituita sulla base del progetto Multidistrettuale dei Lions Club italiani "Tutti a Scuola in Burkina Faso": un grande impegno di solidarietà per combattere la piaga dell’analfabetismo in una delle zone più povere del mondo.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Uno studente di Pianezza vince il concorso "Un poster per la Pace", quest'anno ispirato all'importanza della solidarietà.

Mercoledì 20 novembre si è riunita, presso la Segreteria distrettuale in Torino, la commissione giudicatrice degli elaborati del concorso "Poster per la Pace" 2018/2019, il cui tema quest'anno era "La solidarietà è importante".
È risultato vincitore il disegno realizzato da Manuel Sorace, alunno della classe II C della scuola media Giovanni XXII di Pianezza, sponsorizzato dal Lions Club Rivoli Host.

La commissione era composta dal Governatore del Distretto 108-Ia1, Luigi Tarricone, insieme ad Angelo Mistrangelo (critico d'arte), dal Maestro Francesco Preverino (pittore), da Gabriella Rinaldi Bellato (presidente del comitato distrettuale "Poster per la Pace" 2018/2019), da Guglielmo Meltzeid (presidente della giuria del concorso), e dai soci Giorgio Garrone, Cristina Rostan, Nadia Vestali, Ornella Maranzana Dasso, Mariella Calvano Mazzoli e Piero Volpiano.
Tutti sono stati concordi sul fatto che il disegno intitolato "Unirsi con rispetto e amore" esprimesse il senso di un legame tra l'umanità ed il mondo, la ricerca di una nuova realtà e il sogno di un'esistenza a misura d'uomo. L'essenzialità dell'opera, caratterizzata dal segno grafico intenso accostata al colore che si espande leggero nell'atmosfera circostante sono stati gli elementi tecnici che hanno determinato la scelta.

Il premio sarà consegnato in occasione di una cerimonia che si svolgerà sabato 23 marzo a Torino presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi".

 

Notizie dal Multidistretto

Notizie dal Distretto 108 Ia1

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più