• Festa degli Auguri

    Ballando e sfilando a corte sotto le stelle.
    Venerdì 1 dicembre 2017, ore 19:30 - Galleria di Diana, Reggia di Venaria Reale

  • I Lions italiani con i Bambini nel Bisogno O.N.L.U.S.

    "I Lions Italiani con i Bambini nel Bisogno - Children in need", la ONLUS costituita sulla base del progetto Multidistrettuale dei Lions Club italiani "Tutti a Scuola in Burkina Faso": un grande impegno di solidarietà per combattere la piaga dell’analfabetismo in una delle zone più povere del mondo.

  • C'è un Lions con te

    Il progetto avviato dal Distretto LIONS 108-Ia1 per facilitare l'inserimento nel mondo del lavoro di giovani tra 18 e 29 anni. L’obiettivo è migliorare la qualità dei percorsi di orientamento/inserimento al lavoro tramite l’apporto delle competenze di un gruppo di socie e soci Lions in funzione di consulenti e mentori.
    Giovedì 5 ottobre 2017, ore 14:30 - "IO LAVORO" (Lingotto Fiere Torino, stand Città di Torino servizio Informagiovani):
    workshop di presentazione.

  • Libro Parlato Lions

    “Donare l’emozione di un libro anche a chi non può leggere!” è in sintesi lo scopo del “Libro Parlato Lions”, dal 2006 dichiarato “Service Nazionale Permanente” dei Lions Italiani.

  • Cani Guida

    Nato a Milano nel 1959, il servizio cani guida per ciechi dei Lions dal 1975 opera a Limbiate con 12 campi di addestramento e 72 box singoli per ospitare i cani.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

"Per un raggio di luce": service del L.C. Torino Solferino per la donazione del B.E.L. (Bastone Elettronico Lions)

Come noto Helen Keller, l’insegnante statunitense sorda e cieca che ha ispirato il film “Anna dei miracoli”,  in un discorso fatto ai Soci Lions nella Convention di Chicago del 1925 li esortò a diventare “cavalieri dei non vedenti nella crociata contro le tenebre”. Da sempre i Lions, accogliendo questo invito, hanno posto al centro del loro interesse i non vedenti, e ne è prova la bella realtà del Centro di addestramento di cani guida di Limbiate. Tuttavia non tutti i non vedenti gradiscono possedere un cane. Il cane è un compagno di vita di cui è necessario prendersi cura e non tutti se la sentono di farlo. C’è poi il possibile problema delle allergie ai peli o della paura degli animali. Il bastone elettronico BEL può essere un utile ausilio proprio in questi casi. Il bastone, tramite l’utilizzo di ultrasuoni, permette di individuare ostacoli fino a 4 metri di distanza all'esterno e fino a 2 metri in interni non troppo ordinati. Ha inoltre la importante caratteristica di rilevare ostacoli alti fino a 1,80 metri, emettendo una vibrazione su un secondo percussore.

Durante il Congresso Lions di Roma si sono tenute dimostrazioni dell'utilizzo del B.E.L. e la validità dello strumento è stata confermata dal Coordinatore nazionale della commissione ausili e nuove tecnologie, Esposito Nunziante.
Il L.C. Torino Solferino ha quindi deciso di realizzare un service per la donazione del B.E.L. attraverso un sistema di raccolta fondi via internet, il cosiddetto crowd-funding, tramite "La rete del dono”. La campagna è stata pubblicata a fine agosto e ha quindi preso inizio a tutti gli effetti nel mese di settembre. L'obiettivo iniziale è raccogliere 5.000 Euro per l’acquisto di tre bastoni, ma qualora le donazioni fossero particolarmente generose la campagna potrà proseguire oltre il termine previsto di marzo 2018 e l'eventuale denaro raccolto in eccedenza rispetto a quanto necessario per acquistare altri bastoni B.E.L. potrebbe essere devoluto al Servizio Cani Guida Lions di Limbiate per contribuire al mantenimento degli "amici" a quattro zampe che vengono regolarmente destinati gratuitamente ai non vedenti che ne fanno richiesta.
I bastoni, acquistati direttamente dal Lions Club Torino Solferino, saranno donati a persone non vedenti individuate dall’Unione Italiana Ciechi di Torino, con una cerimonia a cui saranno invitate a partecipare autorità lionistiche e media. Il Presidente della Sezione di Torino dell’Unione Italiana Ciechi, Avvocato Franco Lepore, si è dimostrato favorevole all'iniziativa e riconoscente ai Lions anche per la ricaduta mediatica che l’intervento della nostra associazione può produrre.

È possibile donare collegandosi attraverso il seguente link (https://www.retedeldono.it/it/f/19677) o digitando in Google: retededono perunraggiodiluce.

Sabato 28 ottobre alle 9:15, presso la sede dell’Unione Italiana Ciechi di Torino in corso Vittorio Emanuele II 63, il socio del Lions Club Arco-Riva del Garda Alberto De Luca, terrà una dimostrazione dell’utilizzo del bastone elettronico.

Per approfondire la conoscenza del B.E.L. ->

Notizie dal Multidistretto

Notizie dai Club del Distretto 108 Ia1

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più