30/11/2017 - L.C. Novara Ticino: 6° Meeting dell'anno Lionistico 2017/2018 - Visita del Governatore Francesco Preti

Il giorno 30 novembre si è tenuto presso il ristorante Cravero di Caltignaga il sesto meeting dell'anno Lionistico 2017/2018.

E' stata l'occasione della visita del Governatore Francesco Preti.

La serata si è aperta con il tradizionale incontro del Consiglio Direttivo con il Governatore durante il quale è stata fatta una review, con il Presidente Enrico Occhetta, della storia recente del Club, delle strategie correnti e dei service già conclusi e di quelli programmati. Il Governatore ha espresso soddisfazione per la situazione del Club che ha mostrato di avere tutte le carte in regole per raggiungere ancora una volta l'eccellenza.

Il meeting è stata l'occasione per l'introduzione nel Club di due nuovi soci giovani di 30 e 35 anni rispettivamente che siamo sicuri porteranno una ventata di freschezza nel Club. La cerimonia è stata condotta con competenza dal cerimoniere distrettuale Francp Lomater che ha assistito il Govenatore, il presidente del Club e gli sponsor nei vari passi della cerimonia che si è conclusa con l'apposizione ufficiale dei Pin e con la consegna dei certificati di appartenenza.

La serata con la presenza del Governatore è stata anche l'occasione per la consegna dell'onoreficenza Melvin Jones che il Club ha dedicato a Benedetta Demartis presidente nazionale dell'ANGSA (Associazione Nazionale genitori di Soggetti Autistici). Il riconoscimento è stato accolto con grande emozione e con grande gioia dalla signora Demartis che ha ringraziato il Club per questo prestigioso riconoscimento. La dottoressa Chiara Pezzana del team medico dell'ANGSA ha poi illustrato cosa è l'autismo e cosa occorre fare per gestire e in qualche modo curare i soggetti autistici. Alla serata era anche presente la presidente dell'ANGSA Novara-Vercelli Priscila Beyersdorf.

Un'altro momento significativo della serata è stato la consegna delle Chevron di anzianità ai soci con anzianità crescente di 10,15,20,25 e 30 anni. A testimonianza della grande stabilità e notevole armonia che regna nel Club molti sono i soci che hanno raggiunto questi notevoli traguardi.  Momento poi significativo è stata la menzione del record di partecipazione a serate Lions consecutive. Il socio fondatore Giorgio Galli ha infatti raggiunto la straordinaria cifra della partecipazione a 600 serate e la di lui consorte Luisa, che non è stata da meno, ne ha accumulate ben 500. Per ricordare questo traguardo davvero invidiabile il Club ha donato a Luisa Galli un piatto di metallo del Club con una incisione commemorativa. Il regalo è stato accolto con grande sorpresa e tanta, tantissima emozione.

Il Governatore ha poi consegnato alla signora Demartis alcuni oggetti a ricordo della serata tra cui il suo guidoncino ricevendo a sua volta dal Presidente Enrico Occhetta un quadro dipinto dalla moglie del socio del Club Renzo Inghilleri ed il libro che ricorda i momenti salienti dei primi trenta anni del Lions Club Novara Ticino.

A chiusura della serata il cermoniere distrettuale ha invitato il Prsidente a chiudere il meeting con il classico suono della campana.

 

https://photos.google.com/share/AF1QipNT-tsb1Za5XwatoaQDLVxRMdw2xwCcU_ESjZHPkRzPaEydRwq4Xy0zkr8nyat64A?hl=it&key=T0YtQlUxSWN1RkJvRUZrQTdVeERUOGVDc183Ylh3

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più